Cosa vuoi fare?

    In Aereo: posto centrale o finestrino?

    18/03/2016 10:23
    Descrizione
     
    Commenti
     

    Alcune compagnie aeree, in fase di check in online, permettono di scegliere il proprio posto aereo cliccando sulla mappa dell'aereo. Quando lasci il bagaglio da stiva, la cortese hostess ti chiede quale posto preferisci. Ma capita, soprattutto sui voli low cost, di subire lo stress dell'incognita del posto.!

    Ecco i passeggeri che, lungo il corridoio, scrutano lettere e numerini per scoprire la loro triste o fortunata sorte...con chi ci toccherà trascorrere le prossime ore? Uomo, donna, grasso, magro, bambino?

    Il sedile centrale: ma anche sì

    Il sedile centrale ha davvero scarso apeal? Secondo me, no. E' il compromesso, la via di mezzo verso il bagno, la cappelliera, l'uscita. Se viaggi in compagnia, probabilmente alla tua sinistra hai una persona conosciuta, quindi nessun problema a chiedere di alzarsi. Se così non fosse, basterà mettere cuffiette ed isolarsi dal resto del mondo. Se invece vogliamo socializzare, possiamo scegliere con chi parlare tra il compagno a destra e quello a sinistra!

    Posto corridoio: 

    Vorrei anche dire: io sono piccolo. Come, playmaker in una squadra di basket della scuola di grammatica piccolo. Non mi preoccupo di spazio condiviso allo stesso modo gli altri fanno, in modo da poter rannicchiarsi nel mio piccolo sedile centrale, spingere nelle mie cuffie, mettere su qualche film ridicolo, e ignorare la bella gente alla mia destra o alla mia sinistra. Se sto dormendo, alcune persone appena passo su di me. Se mi sento sociale, ho due opzioni-due! -Per Una chat metà del volo. Quindi, se data la possibilità di una finestra o di un sedile centrale, che in modo inequivocabile, maniacalmente scelgo mezzo. -Laura Dannen Redman

    Il sedile centrale: perché odio IT

    E 'stato un atto di amore: Il mio compagno ed io eravamo su un volo da Roma a New York e mi sono offerto di sedere in un sedile centrale in pullman in modo da poter avere il corridoio. Aveva fatto lo stesso per me sulla nostra strada verso l'Europa, e restituendo il favore sentiva destro fino a quando un po 'spettinato 20-qualcosa si lasciò cadere nel posto vicino al finestrino accanto a me. Puzzava come una sbornia e ho potuto già sentire un costante tonfo-tonfo-tonfo in streaming dalle sue cuffie di grandi dimensioni. Va bene, mi sono detto, prendendo un respiro. Probabilmente sarà addormentato in un'ora.

    Nessuna tale fortuna. Invece, come il mio partner sonnecchiava nel posto di corridoio così drogati era praticamente le fusa, ho schivato ciò che può solo essere descritto come "preda" di essere versato dal ragazzo alla mia sinistra. Il suo naso, capelli, unghie, ombelico-muoveva le dita verso tutti loro, come vermi cercando di muovere in un buco. io ho disegnato, per quanto ho potuto in un angolo opposto della mia piccola sede, concedendo il bracciolo senza combattere. "Take it!" Volevo dire. "Per l'amor di Dio, è tuo, solo Si prega di moccio non flick su di me."

    Così va nella sede centrale, dove russare e bambini che piangono e odori strani provenienti da tutti i lati, un assalto sui sensi che mi ha fatto auguro che avevo prenotato un posto sulla fascia. Si trovano lungo il corridoio, e si è liberi di alzarsi ogni volta. Un viaggio in più per il bagno? Sicuro. Un po 'di stretching per alleviare i crampi alle gambe? Nessun problema. Poi c'è la finestra, dove nessuno può dire: "Mi scusi, ma posso ottenere da voi?" e si può riposare, ottenere un certo gloriosa chiudere gli occhi, la testa contro il muro. Ma il sedile centrale fornisce nessuna di queste cose. Chiamiamolo quello che è: l'ultima risorsa per late-bookers, il mezzo più bello (aka ventosa mezzo) di una coppia, e la folla di attesa, che prenderanno essendo il ripieno in un sandwich allenatore sopra passare la notte in un hotel dell'aeroporto .

    PUBBLICITÀ

    La sede centrale è così male che il mio compagno e io a volte prendere un gioco d'azzardo e prenota una finestra e posto in corridoio in una fila di tre, sperando che nessuno vorrà i 18 pollici della miseria tra noi e siamo in grado di diffondersi. Si tratta di un piano che ha sia lavorato e ha fallito: Su un volo per Copenaghen, noi napped e film on nostro piccolo economia "divano" significava per tre, ma molto meglio per due guardato; su un volo da San Francisco, l'intero piano è stato prenotato-e il mio compagno ceduto il suo posto in corridoio di risparmiare il nostro compagno di fila da dover stare tra di noi. Il ragazzo ci guardavano come se avessimo giocato un gioco, e ha vinto, perché questo è esattamente quello che è successo. Scacco matto.

    Ora guardo, non sto suggerendo che si siede in una sede centrale, su un aereo, che galleggia in modo sicuro attraverso l'aria, è un problema reale. E 'solo la peggiore delle migliori opzioni, e un promemoria che chi ha detto, "E' il viaggio, non la destinazione" è stato probabilmente volando prima classe, dove il sedile centrale è un mito (e lo champagne non lo è)