Quel cielo notturno di cristallo nero, con le stelle che ti cascano in testa, la puna, l'altopiano desertico, e le città coloniali a 4.000 metri, con i polmoni in una morsa, e le foglie di coca perennemente in bocca, per resistere all'altitudine...
    Niente è più estremo della Bolivia, a parte forse la Patagonia e la Terra del Fuoco, dove il mondo finisce nel nulla, poco alla volta, fino a darti il senso della solitudine assoluta...»


    Maruja Torres, Amor America

    Bolivia

    Video
     
    Descrizione
     
    Gallery
     
    Quando Andare
     
    Come arrivare e spostarsi
     
    Cosa Vedere
     
    Come arrivare
     
    Cosa Fare
     
    Gastronomia
     
    Artigianato
     
    Flora e Fauna
     
    Feste e Tradizioni
     
    Consigli Pratici
     
    Dove soggiornare
     
    Viaggi su Misura
     
    Ä
    Idee di Viaggio