EGITTO

    Scheda paese realizzata da Clarissa De Virgilis, classe 3DT, 

    Istituto Pier Paolo Pasolini, Milano

    I raggi del sole al tramonto rivestivano d'oro celestiale le facciate dei templi di Pi-Ramses, la capitale che Ramses il grande aveva fatto costruire nel Delta.

    La città di turchese, così chiamata a causa del colore delle piastrelle verniciate che ornavano la facciata delle dimore, era l'incarnazione della ricchezza, della potenza e della bellezza. 


    Ramses, l'ultimo nemico (Cristian Jaques)



    Egitto

    Descrizione
     
    Gallery
     
    Come arrivare
     
    Quando Andare
     
    Cosa Vedere
     
    Cosa Fare
     
    Gastronomia
     
    Artigianato
     
    Flora e Fauna
     
    Feste e Tradizioni
     
    Consigli Pratici
     
    Dove soggiornare
     
    Viaggi su Misura
     
    Ä
    Idee di Viaggio
     
    Video
     

    L’Egitto è per lo più un paese immerso nella povertà e nella semplicità.

    In Egitto possiamo ammirare moltissime sculture, dalle piramidi alla sfinge, dalla navigazione sul fiume Nilo alla visita al Cairo che già da prima della nascita di Cristo attirano turisti da ogni parte.

    L’Egitto non è visitato solo per un aspetto di cultura ma anche per il suo mare variopinto dove moltissima gente fa snorkeling per ammirare la varietà enorme di pesci che circondano tutta la barriera corallina, per le sue carovane di cammelli che attraversano il deserto, per il modo di vivere soprattutto dei beduini, che abitano in tende fatte di pelle di capra e per le incredibili escursioni che vi si possono fare.