Cosa vuoi fare?
    0
     
    Il tuo carrello è vuoto

    La festa Holla Mohalla

    Tour Culturali (Tour Culturali)
    I Viaggi di Maurizio Levi
    da € 2.260,00
    Località: India      
    Periodo: dal 21/02/2018 al 21/02/2018      
    Scadenza: 28/02/2018      
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    SCOPRI DI PIU’ SU QUESTO VIAGGIO
    Il tuo viaggio
     
    u
    Mappa
     
    Guestbook
     
    Contatti
     
    Viaggi correlati
     

    VIAGGIO DI 13 GIORNI
     

    QUOTAZIONE PER PERSONA da Milano
    base 10-14 partecipanti, con guide in inglese e nostro accompagnatore € 2.380
    base 8-9 partecipanti, con guide in inglese e nostro accompagnatore € 2.560
     
    Partenze individuali con guide di lingua inglese
    base 4 partecipanti € 2.260
    base 2 partecipanti € 2.600
     
     

    Le incantevoli haveli affrescate dello Shekhawati - il sacro tempio d’Oro di Amritsar - lo straordinario festival Holla Mohalla con le cerimonie di preghiera, le competizioni a cavallo e le dimostrazioni di arti marziali - Chandigarh, la nuova capitale del Punjab
      
    Un insolito viaggio nel Punjab, la terra dei Sikh, in occasione della straordinaria festa di Holla Mohalla. Ogni anno in primavera migliaia di pellegrini si riuniscono intorno al Keshgarh Sahib, il tempio di marmo bianco di Anandpur Sahib, per cantare kirtan (inni), mangiare cibo distribuito gratuitamente e assistere alle dimostrazioni di arti marziali e alle rievocazioni di antiche battaglie con eserciti dai pittoreschi costumi. I guerrieri Nihang, i temibili difensori della fede sikh, sono i protagonisti della festa: si sfidano a duello sfoggiando abiti blu dalle vivaci decorazioni color zafferano, incredibili turbanti decorati con anelli di metallo e lunghe e affilate sciabole. L’itinerario prevede anche la visita di: Mandawa e la regione dello Shekhawati, con gli incantevoli palazzi tradizionali (haveli) riccamente affrescati; l’antica città di Patiala, con l’imponente palazzo Moti Bagh; il Gurudwara dalla cupola dorata di Tarn Taran; Amritsar con lo splendido Tempio d’Oro, il luogo di culto più sacro della religione sick; la frontiera di Attari, con la bizzarra cerimonia pomeridiana della chiusura del confine India-Pakistan; Chandigarh, con i visionari progetti architettonici di Le Corbusier.
     
     

    mappa India – Punjab, festival