Cosa vuoi fare?
    Nome*
    Cognome*
    Tel
    Email*
    Dettagli*
    Ho letto ed accettato la privacy
     

    TI INTERESSA QUESTO VIAGGIO?

    CONTATTACI!

    Siamo a tua disposizione

    per fornirti tutte le informazioni

    di cui hai bisogno


    Vietnam: dalla Cascata di Ban Gioc agli Altopiani Centrali

    Un Vietnam sconosciuto tra minoranze etniche e fantastici paesaggi

    da € 2.730,00
    Periodo: dal 23/03/2019 al 23/03/2019      
    Località: Vietnam      
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    SCOPRI DI PIU’ SU QUESTO VIAGGIO
    Il tuo viaggio
     
    u
    Mappa
     
    Guestbook
     
    Viaggi correlati
     

     

    VIAGGIO DI 15 GIORNI - (partenza unica 23 Marzo 2019)

      

    L’antica città portuale di Hoi An - le Grotte di Nguom Ngao, le “Grotte delle Tigri” - I villaggi delle minoranze etniche del Nord: Tay, Nung, H’mong e Dzao - le eleganti torri cham di Chien Dan - gli Altopiani Centrali con i villaggi dei Montagnard, i “Figli delle Montagne” - la vivace Saigon - le Cascate di Ban Gioc - il Parco Nazionale di Ba Be
     
    Un originale viaggio che combina due interessanti aree del paese poco visitate dal turismo di massa. Un itinerario paesaggistico-etnografico che si sviluppa tra la regione montagnosa del Nord-Est, ai confini con la Cina, ricca di minoranze etniche, incredibili formazioni calcaree, grotte, laghi e cascate, e la regione degli Altipiani Centrali, terra dei famosi Montagnard, i “figli delle montagne”, gli abitanti originari del Vietnam, che hanno resistito nei secoli alla migrazione da Nord di popolazioni di stirpe cinese.
    Si inizia dalla provincia di Cao Bang: con i villaggi tradizionali di etnia Nung, Tay, Dzao e H’mong; le fantastiche Grotte di Nguom Ngao, “Grotte delle Tigri”, un intreccio di quasi 2.500 metri di antri e gallerie; la splendida cascata di Ban Gioc, la più larga del paese, con la stupefacente ampiezza di 300 metri; il Parco Nazionale di Ba Be, “Tre Baie”, con laghi e paesaggi calcarei mozzafiato.
    Breve volo da Hanoi a Danang e proseguimento via terra per Hoi An (UNESCO), l’antica città portuale che con la sua architettura tradizionale rievoca l’atmosfera della vecchia Cina.
    Si continua per gli Altopiani Centrali: con i villaggi di etnia Banhar, caratterizzati dalle case tradizionali Rong, edifici comunitari, costruiti su palafitte, con alti tetti in paglia; i cimiteri dei Jarai, maestri d’arte funeraria; il bucolico Lago di Lak con i pittoreschi villaggi di etnia M’nong
    Possibile estensione alla Baia di Halong o alle località balneari di Phan Thiet o Con Dao. 
    Guida locale in italiano e nostro accompagnatore dall’Italia da 8 partecipanti .
     
    mappa Vietnam, minoranze etniche