Cosa vuoi fare?
    Nome*
    Cognome*
    Tel
    Email*
    Dettagli*
    Ho letto ed accettato la privacy
     

    TI INTERESSA QUESTO VIAGGIO?

    CONTATTACI!

    Siamo a tua disposizione

    per fornirti tutte le informazioni

    di cui hai bisogno


    Alla riscoperta della Magna Grecia

    Dalle etnie arbëresh ai cantastorie dialettali

    su richiesta
    Periodo: dal 01/01/2017 al 31/12/2019      
    Località: Italia      
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    SCOPRI DI PIU’ SU QUESTO VIAGGIO
    Il tuo viaggio
     
    u
    Mappa
     
    Guestbook
     
    Viaggi correlati
     

    8 giorni

     
    La Napoli sotterranea - i templi di Paestum e Velia - le etnie arbëresh - Scolacium e il foro romano - Gerace gotica e normanna - le Gole dell'Alcantara - I bagni ebraici di Siracusa - l'ignota Palazzolo Acreide - la necropoli di Pantalica - i mosaici del Tellaro
     
    Un viaggio ricchissimo dal punto di vista culturale, storico, e naturalistico che inizia dalle impressionanti catacombe di Napoli e prosegue con le intatte città greche di Paestum e Velia.

    Si oltrepassano poi le montagne della Calabria, scoprendo il fascino di aree che, grazie al loro secolare isolamento e alla lontananza dal resto della penisola, hanno mantenuto sorprendentemente intatti usi, costumi, e tradizioni altrove scomparsi.

    Sentiremo parlare albanese per le strade di San Demetrio Corone, incontreremo il Pope che ancora celebra la messa secondo il rito greco bizantino, per poi raggiungere attraverso le verdi foreste della Sila la solitaria colonna del tempio di Hera Lacinia a picco sul mar Jonio, e la vicina fortezza sull’isola di Le Castella.

    Scopriremo che il famigerato litorale aspromontano della regione è in realtà incantevole e, dopo avere visitato le zone grecaniche della regione, ci immergeremo in un altro mondo ancora: la Sicilia, terra amata da romani e cartaginesi, arabi e normanni, francesi e spagnoli.

    Visitando i suoi angoli meno noti scopriremo perché l’isola venne contesa nel corso dei secoli.

    La Campania, la Calabria, la Sicilia: tre regioni così vicine, e sorprendentemente lontane nel tempo, tre mondi dove ancora esiste il fascino dell’avventura e della scoperta.

    Tour condotto da un nostro esperto tour leader-archeologo.