Cosa vuoi fare?
    Nome*
    Cognome*
    Tel
    Email*
    Dettagli*
    Ho letto ed accettato la privacy
     

    TI INTERESSA QUESTO VIAGGIO?

    CHIEDI PIU' INFORMAZIONI! 

    Dai nomadi del deserto del Kutch al leone asiatico

    Gujarat - Kavat Festival

    Tour Culturali (Tour Culturali)
    I Viaggi di Maurizio Levi
    da € 2.750,00
    Località: India      
    Periodo: dal 27/10/2018 al 12/03/2019      
    Scadenza: 12/03/2019      
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    SCOPRI DI PIU’ SU QUESTO VIAGGIO
    Il tuo viaggio
     
    u
    Mappa
     
    Guestbook
     
    Viaggi correlati
     

    15 giorni 

     

    Le rovine di Champaner - la frenetica Ahmedabad - i baoli, i tipici pozzi a gradini - il Piccolo Deserto di Kutch - le comunità pastorali nei dintorni di Bhuj - il leone asiatico - l’isola di Diu - il complesso templare di Palitana
     
    Una delle mete meno turistiche di tutta l’India, il fascino del Gujarat scaturisce da molteplici aspetti. Le rovine dell’antica capitale Champaner (UNESCO).
    La frenetica e accogliente Ahmedabad, dove il Mahatma Ghandi fondò il Sabarmati Ashram e cominciò a svolgere il ruolo di guida spirituale del paese, lanciando la campagna della non-violenza. Il Rani-ki-Vav di Patan, il pozzo a gradini recentemente dichiarato Patrimonio UNESCO.
    Le vaste e desolate pianure salmastre del Piccolo Deserto del Kutch, popolate dagli ultimi esemplari di khur, l’asino selvatico dell’Asia, e da stormi di fenicotteri.
    Le comunità pastorali dei popoli nomadi che vivono tra i deserti del Sindh e del Thar, vicino al confine con il Pakistan. La Riserva di Sasan Gir, dove sopravvivono i rarissimi leoni asiatici.
    La tranquilla isola di Diu, ex possedimento portoghese e importante stazione commerciale sulle rotte marittime del Mar Arabico. Gli splendidi monumenti dell’arte jainista a Palitana, cittadella religiosa arroccata sulla collina, dove si ergono più di 800 templi, luogo di pellegrinaggio importantissimo.
    Il Gujarat custodisce un patrimonio artistico, culturale, sociale e naturale di inestimabile valore.

     
    mappa India, Gujarat – Kavat Festival
    Date di partenza
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
    Ott X x
    nov
    dic x
    gen x
    feb x

    Partenze individuali giornaliere 
    Partenza speciale 12 marzo per il Festival Gujarat - Kavat