Cosa vuoi fare?
    Nome*
    Cognome*
    Tel
    Email*
    Dettagli*
    Ho letto ed accettato la privacy
     

    TI INTERESSA QUESTO VIAGGIO?

    CONTATTACI!

    Siamo a tua disposizione

    per fornirti tutte le informazioni

    di cui hai bisogno


    Safari, paesaggi e popoli primitivi

    da € 2.380,00
    Periodo: dal 16/08/2018 al 05/09/2018      
    Scadenza: 13/08/2018      
    Località: Tanzania      
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    SCOPRI DI PIU’ SU QUESTO VIAGGIO
    Il tuo viaggio
     
    u
    Mappa
     
    Guestbook
     
    Viaggi correlati
     

    VIAGGIO DI 11 GIORNI
     

    Date di Partenza 2018

    16 agosto

    13 settembre 

      
    Lo straordinario paesaggio lunare del Lago Natron - gli orizzonti infiniti del Parco Serengeti - l’incontro con i grandi predatori - il suggestivo Cratere Ngorongoro - gli Hadzabe e i Datoga, gli ultimi popoli primitivi della Tanzania
      

    Un itinerario insolito per scoprire il volto sconosciuto della Tanzania, un paese che custodisce, non solo i parchi tra i più ricchi di animali dell’Africa, ma anche etnie primitive e paesaggi straordinari. Iniziamo il viaggio con l’esplorazione del Lago Natron, un luogo incontaminato, dall’interessante storia geologica.

    Si rimane incantati sia per la visione dei fenicotteri rosa che spesso popolano il lago, sia per le sue acque che assumono differenti colorazioni dal blu al rosa, fino all’arancione, create dai sali depositati dalle acque alcaline del lago.

    Con un trasferimento su pista, attraverso i villaggi masai, si raggiunge il Serengeti per i safari tra le immense praterie che pullulano di animali e trascorreremo una giornata nell’incredibile cratere di Ngorongoro, dove si possono incontrare in un solo giorno tutti i “big five”. Infine ci spostiamo sulle sponde selvagge del lago Eyasi, un’area dove arrivano pochissimi viaggiatori ogni anno e dove vivono gli Hadzabe, una tribù primitiva che vive di caccia e raccolta, che parla la lingua del “click”, simile a quella dei boscimani, e che abita in semplici capanne di paglia a cupola.

    Incontreremo anche la primitiva etnia Datoga, popolo sud-nilotico che vive nel nord della Tanzania, in occasione del mercato, punto di incontro di molte etnie. Un viaggio per chi vuole immergersi nella natura africana, senza tralasciare un’importante lato etnografico del Paese.

    Scarica il programma di viaggio completo >