Cosa vuoi fare?
    0
     
    Il tuo carrello è vuoto

    Paesaggi, storia e religiosità dell’altopiano

    Tour Culturali (Tour Culturali)
    I Viaggi di Maurizio Levi
    da € 2.960,00
    Località: Etiopia      
    Periodo: dal 09/02/2018 al 28/03/2018      
    Scadenza: 31/03/2018      
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    SCOPRI DI PIU’ SU QUESTO VIAGGIO
    Il tuo viaggio
     
    u
    Mappa
     
    Guestbook
     
    Contatti
     
    Viaggi correlati
     

     

    VIAGGIO DI 14 GIORNI

      

    QUOTAZIONE PER PERSONA con partenza da Milano / Roma 
    base 8-14 partecipanti, con nostro accompagnatore dall’Italia € 2.960
     
    PARTENZE INDIVIDUALI con guida di lingua italiana
    base 4 partecipanti € 3.320
    base 2-3 partecipanti € 3.560

     
    I panorami dell’altopiano - culti copti e chiese monolitiche a Lalibela - le cascate del Nilo Azzurro - i castelli imperiali di Gondar - il Parco Nazionale del Semien - il parco delle steli di Axum - paesaggi e chiese rupestri del Tigray
     
    I grandi scenari dell’altopiano abissino e la cultura copta che da due millenni permea la vita dei popoli del nord. L’itinerario, effettuato in fuoristrada, tocca tutte le località più suggestive lungo strade molto panoramiche che costeggiano le impressionanti montagne del Semien, profonde vallate punteggiate di villaggi, il lago Tana e infine le cascate del Nilo Azzurro. Dall’atmosfera religiosa dei fedeli che pregano nelle incredibili chiese monolitiche di Lalibela (Unesco), scavate nella roccia e sicuramente uno dei luoghi più affascinanti d’Africa, alla pace del lago Tana, coi monasteri riccamente decorati e custodi di antichissimi manoscritti. I castelli medievali di Gondar (Unesco), città imperiale ribattezzata la ‘Camelot d’Africa’; le impressionanti montagne del Parco Naturale del Semien (Unesco), con cime fino spettacolari che raggiungono i 4.000 mt, abitato da volpi rosse, babbuini gelada dal petto rosso e dove crescono le rarissime lobelie giganti. Axum (Unesco), capitale di una civiltà-impero che influenzò vasta parte dell’Africa, coi suoi famosi obelischi e la leggendaria Arca dell’Alleanza che si narra sia nascosta in una delle sue chiese. I resti di Yeha, antichissima civiltà risalente a 3000 anni fa, e la regione del Tigray, con innumerevoli chiese rupestri scavate in luoghi impensabili e nascoste alla vista. Infine gli affollati mercati frequentati dalle genti dell’altopiano che percorrono chilometri a piedi per vendere i loro semplici prodotti. Un paese africano diverso da tutti gli altri, con una lunga storia che si perde nella notte dei tempi e che reclama di diritto la discendenza millenaria della sua stirpe reale da Re Salomone e dalla Regina di Saba. I gruppi sono accompagnati da esperte guide locali parlanti italiano o dai nostri tour leader.
     

    mappa Etiopia, attraverso l’altopiano