Cosa vuoi fare?
    0
     
    Il tuo carrello è vuoto

    Nella terra del Vello d’Oro

    Trekking (Ecoturismo)
    I Viaggi di Maurizio Levi
    da € 1.780,00
    Località: Georgia      
    Periodo: dal 28/04/2018 al 06/10/2018      
    Scadenza: 31/10/2018      
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    SCOPRI DI PIU’ SU QUESTO VIAGGIO
    Il tuo viaggio
     
    u
    Mappa
     
    Guestbook
     
    Contatti
     
    Viaggi correlati
     

    9 giorni
     

    Quote per persona da Milano:
    base 10-14 partecipanti, con guida locale e nostro accompagnatore € 1.780
     
    Partenze individuali possibili tutti i giorni:
    base 4 partecipanti con guida di lingua italiana € 1.780
    base 2 partecipanti con guida di lingua italiana € 2.180

      

    La bella Tbilisi, antico crocevia eurasiatico - la città fortificata di Sighnaghi - la cattedrale di Alaverdi - la cittadella di Gremi -il monastero di Gelati - la città rupestre di Uplistsikhe - i paesaggi del Caucaso
      
    Descritta, a seconda delle fonti, come un paese europeo, dell’Asia centrale o del Medio Oriente, la Georgia ha per lungo tempo rappresentato un luogo di contrasti culturali e geografici. Con le sue antiche e magnifiche chiese, le torri di osservazione e i castelli disseminati in un fantastico scenario montano, la Georgia è uno dei paesi più belli del Caucaso. La Georgia è sempre stata la terra attraverso la quale le influenze del mondo occidentale, dai greci fino ai turchi ottomani, sono penetrate nella regione caucasica. La capitale Tbilisi, la più bella città del Caucaso; il convento di Bodbe che custodisce la tomba di Santa Nino, la giovane donna che convertì il popolo georgiano al cristianesimo; la Cattedrale di Alaverdi dell’XI secolo; la pittoresca cittadella di Gremi, l’antica residenza dei re del Kakheti; la chiesa di Jvari a Mtskheta, il luogo più sacro nonché il cuore spirituale della Georgia; il Museo di Stalin a Gori; la città rupestre di Uplistsikhe, scavata nel I millennio a.C.; il monastero di Gelati; sono solo alcuni dei siti di interesse inclusi in questo itinerario invernale. La Georgia ha raggiunto l’indipendenza soltanto pochi anni fa e ora, con il placarsi delle tensioni civili, si sta aprendo con orgoglio al mondo.
     

    mappa Georgia