Cosa vuoi fare?
    0
     
    Il tuo carrello è vuoto

    Trekking e siti archeologici

    Trekking (Viaggi Fotografici)
    I Viaggi di Maurizio Levi
    da € 3.070,00
    Località: Perù      
    Periodo: dal 01/06/2017 al 31/12/2017      
    Scadenza: 31/12/2017      
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI
    SCOPRI DI PIU’ SU QUESTO VIAGGIO
    Descrizione
     
    u
    Mappa
     
    Guestbook
     
    Contatti
     
    Correlati
     

    17 giorni

     

    Quote per persona servizi in loco:
    base 10-12 partecipanti € 3.070
    base 7-9 partecipanti € 3.250
    base 5-6 partecipanti € 3.390
    base 3-4 partecipanti € 3.670
    base 2 partecipanti € 3.980
     
    VOLI DALL’ITALIA: a partire da € 1.200 tasse incluse

     

    Due spettacolari trekking di 4 giorni ciascuno (adatti a tutti gli appassionati) per raggiungere a piedi prima Macchu Picchu e poi per ammirare la coloratissima Cordigliera di Vilcanota. Ma anche la visita dei più importanti siti archeologici del Perù.

     

    Questo viaggio-trekking si sviluppa a partire dalla zona della Valle Sacra degli Incas. Inizieremo con tre giorni di viste a splendidi siti archeologici e brevi camminate per acclimatarsi alle quote delle Ande peruviane. Poi inizia il Trekking Salkantay. Questo trekking oggi considerato come una via di accesso alternativa al classico e sovrappopolato Inka Trail per raggiungere Machu Picchu, offre la possibilità di attraversare una delle zone più singolari e stupefacenti del Perù. La Cordigliera di Vilcabamba di cui il Nevado Salkantay è il sovrano gendarme si configura come una stretta fascia di montagne nella zona più orientale della Cordigliera delle Ande a est delle quali, i pendii degradano in boschi rigogliosi e lussureggianti nella zona conosciuta come “Ceja de Selva”, il sopracciglio della foresta, ovvero quella stretta fascia compresa tra i 1.500 e i 2.500 metri in cui l’Amazzonia si arrende alle elevate altitudini delle Ande. Nello spazio di pochi chilometri si passa da un ambiente di alta montagna con laghi glaciali e lingue di ghiaccio che serpeggiano lungo verticale pareti a boschi popolato di pappagalli, orchidee e colibrì.